Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.
Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni.

            

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

OBBLIGO Green Pass – D.L. n.122/10.09.2021

Il nuovo decreto prevede che, oltre al personale scolastico, debbano essere in possesso, obbligatoriamente, del green pass, tutti coloro i quali  debbano accedere nei locali scolastici fra cui, oltre ai genitori, gli assistenti agli alunni diversamente abili dipendenti dall’ente locale,  psicologi, esperti  e chiunque a qualsiasi titolo debba entrare a scuola.

Durata dell’obbligatorietà

Le disposizioni previste dal suddetto decreto ministeriale permangono in vigore fino al 31 dicembre 2021, data che dovrebbe rappresentare la cessazione dello stato di emergenza del Covid 19.

 Chi è esentato

La misura non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica, rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute, che dovrà essere esibita al personale del front office .

 Il personale del front office effettuerà la verifica del green pass dei soggetti esterni alla scuola nonché di eventuali certificazioni di esenzione dalla vaccinazione.

Il green pass non va richiesto per l’accesso diretto a spazi aperti (cortile, giardino) per i quali, cioè, non sia necessario transitare dentro i locali della scuola.

 

La finalità dell'Istituzione scolastica è volta ad innalzare  i livelli di istruzione e le competenze  delle studentesse e degli studenti  attuando modalità e strategie efficaci rispondenti sia ai bisogni educativi, sia alle esigenze del contesto. Una scuola accogliente  inclusiva, partecipata, orientativa, dinamica, in grado di realizzare percorsi sempre più consoni alle inclinazioni personali degli studenti e delle studentesse ed ai continui cambiamenti della società. Una scuola fondata su  rispetto, tolleranza, cooperazione e solidarietà. 

     

                                                         

 

News in Evidenza